Neurobase.it
Tumori testa-collo
Xagena Mappa
Medical Meeting

Alta ereditabilità per la malattia di Alzheimer


Studi su gemelli hanno mostrato un’alta ereditabilità per la malattia di Alzheimer.

Uno studio coordinato da Ricercatori dell’University of Southern California di Los Angeles hanno valutato le influenze genetiche ed ambientali riguardo alla malattia di Alzheimer in una popolazione di gemelli anziani.

Sono stati studiati tutti i gemelli dello Swedish Twin Registry di età uguale o superiore ai 65 anni.
Lo studio ha coinvolto 11.884 coppie di gemelli.
Tra questi c’erano 392 coppie tra le quali uno o entrambi i membri erano affetti dalla malattia di Alzheimer.

L’ereditabilità per malattia di Alzheimer è risultata compresa tra il 58% ed il 79%, secondo il modello utilizzato.

I dati dello studio hanno confermato che l’ereditarietà per la malattia di Alzheimer è alta, senza alcuna differenza tra uomini e donne.
Tuttavia, secondo gli Autori, anche i fattori di rischio non genetici possono svolgere un importante ruolo, e potrebbero rappresentare il target per interventi volti a ridurre il rischio di malattia o a ritardarne l’insorgenza. ( Xagena2006 )

Gatz M et al, Arch Gen Psychiatry 2006; 63: 168-174


Neuro2006


Indietro